Skip navigation

I più grandi yacht di lusso del mondo

groesste_yacht.jpg

Possedere lo yacht più grande del mondo è un obiettivo desiderabile per molti sceicchi, principe o oligarchi. Per alcuni anni, quindi, una gara per questo predicato sembra essere combattuta. L '"Azzam", che è stato sballato all'inizio di aprile 2013, è attualmente il più lungo yacht di proprietà privata e, poco da meraviglia, appartiene a un principe saudita.

Ecco la top ten dei megayacht di lusso più grandi al mondo

# 10: The Rising Sun del produttore statunitense di film e musica David Geffen

# 9: Al Salamah di Sultan ibn Abd al-Aziz Al Saud

# 8: La "Vittoria dell'oceano" dell'imprenditore Viktor Raschnikov

# 5 condividi: Il "Topazio" di Sheikh Mansour Bin Zayed Al Nahyan
Il "Principe Abdul Aziz" del re Abdullah ibn Abd al-Aziz Al Sa'ud

# 4: "Al Said" di Sultan Qaboos ibn Sa'id Al Sa'i

# 3: "Dubai" di Sheikh Muhammad bin Rashid Al Maktum

# 2: "Eclipse" di Oligarch Roman Abramovich

# 1: "Azzam" del principe al-Walid ibn Talal Al Saud

Lo yacht di lusso di Roman Abramovich "Eclipse", costruito nel 2008/2009, è stato ampliato due volte durante la sua costruzione, per superare infine il "Dubai" di 163 metri costruito dallo sceicco Muhammad bin Rashid Al Maktum di un metro. Il proprietario di "Azzam" preferisce giocare sul sicuro e supera l'Eclipse di 17 metri. 17 metri: sono quasi tre classi S - nella versione lunga.

Si dice che il proprietario sia l'arabo più ricco del mondo

Il cliente e proprietario di Azzam, che è stato lanciato nell'aprile 2013, è considerato il principe al-Walid Ibn Talal Al Saud leader nel settore dell'Arabia Saudita, uno degli uomini più ricchi del mondo (classificato al 26 ° posto nell'elenco di Forbes). Walid, un tempo chiamato "Arab Warren Buffet" dal New York Times, ha interessi in aziende come Walt Disney, Apple, Twitter, McDonald's e la catena alberghiera Four Seasons. 

Probabilmente il più costoso yacht a motore del mondo

Non solo più grande, ma anche più costoso dello yacht di Abramovich è il Principe - che per un breve periodo è stato il primo privato a possedere un Airbus A380 - il nuovo veicolo di lusso: secondo un'edizione su Internet del New York Post, i costi di costruzione di Azzam ammontavano a 490 milioni di euro Rispetto ai costi di costruzione sostenuti dell'Eclipse di circa 150 milioni di euro in più.

Made in Germany

Sia "Azzam" che "Eclipse" sono stati costruiti nei cantieri tedeschi: il primo nella società di Brema Lürssen, il secondo a Blohm + Voss di Amburgo. La società Lürssen è leader mondiale nella costruzione di megayacht civili. Megayachts - tra cui yacht di oltre 60 metri di lunghezza, con caratteristiche particolarmente lussuose come cinema, piscina ed eliporto. 

Lussuosi interni in stile impero

Il design degli interni della "Azzam" di sette piani è ancora un mistero. Ufficialmente, è noto solo che la nave ha un soggiorno di circa 30 metri di lunghezza con una larghezza di circa 20 metri e il design degli interni è stato progettato dal francese Christophe Leoni in stile Impero. Uno stile che dimostra potenza e grandezza con i suoi tipici accessori in oro, colonne in marmo e motivi romani.

Il Megayacht ha bisogno di un mega-porto

"Azzam" è alimentato da due motori diesel da 94.000 hp. Con una velocità di 30 nodi, il principe al-Walid ibn Talal Al Saud può presto dirigersi verso i lussuosi porti del Mediterraneo e dimostrare il suo trionfo agli altri sceicchi yachting e oligarchi. Sarà interessante vedere quanto dura. Piccolo inconveniente: A causa delle sue dimensioni, la "Azzam" può attraccare solo in alcuni speciali porti mega-yacht - Monaco, Puerto Portals (Maiorca) e la Costa Smeralda (Sardegna) sono ovviamente preparati per l'arrivo del più grande yacht a motore del mondo. 

 

Fonte